Portale dedicato a tutte le specie di pappagalli

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 4743627
Accessi oggi: 1075
Torna all'elenco blog cocorite
Forum cocorite

CocoBlog

- Forum dedicato alle cocorite (pappagallini ondulati)

Anteprima messaggio
Chiudi anteprima
Rispondi alla discussione corrente
Il tuo nome:
Testo della risposta

Inserisci nel post risorsa dal sito:  

Inserisci immagine nel post:   (una sola foto JPG, size massima 250kb)

    
17840
cocoblog
Marco75
Iscrizione: 12 Giu 2018
Thread aperti:1
Commenti:3
12/06/2018 18:47

Problema con piccolo che non vola

La mia cocorita ha covato e sono nati quattro piccoli. Tre volano perfettamente, il più piccolo ha un piumaggio luminoso, ma non ha le remiganti. Sono passati quaranta giorni e non sembrano visibili. Non vola, la nutro con semi di qualità, mangia tranquillamente ed è arzilla e vivace. Qualcuno saprebbe darmi un consiglio o aiuto?

Comportamento generale

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:6324
13/06/2018 13:24

Posta una foto delle ali.

Marco75
Iscrizione: 12 Giu 2018
Thread aperti:1
Commenti:3
13/06/2018 23:41

Questa è la situazione. Cosa potrebbe essere e come devo comportarmi?

Problema con piccolo...

G3111
COCO JUNIOR
Iscrizione: 21 Gen 2016
Thread aperti:41
Commenti:482
14/06/2018 00:19

Ciao il piccolo ha la muta francese, per questo perdono le remiganti (senza qielle non volano) e la coda, puoi provare a riprenderlo fornendo un buon integratore Nekton Bio per la muta e sperare di riuscire a curarlo

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:6324
14/06/2018 09:36

Se fosse muta francese non ci sono cure. Per esserne sicuri devi farlo visitare. Inoltre essendo una malattia è anche contagiosa per gli altri coco. Prima di tutto va separato e visitato al più presto.

La muta francese nei pappagallini

G3111
COCO JUNIOR
Iscrizione: 21 Gen 2016
Thread aperti:41
Commenti:482
14/06/2018 12:07

Aol65 questa leggenda metropolitana...non posso credere che ancora la pensiate così, questo capita quando i riproduttori sono stressati e quindi l'abbassamento delle difese immunitarie sui figli che presentano questa perdita di remigranti e timoniere, nell'80% dei casi possono riprendersi e sviluppare cosi alte difese immunitarie, se perdono nuovamente le remiganti allora la sì che sono da ritenersi non guariti, in ogni allevamento capita e nessuno può nasconderlo perché il polyoma virus è presente in tutti gli ondulati e si manifesterà quando si abbasseranno le difese immunitarie, non tutto ciò che si trova in questo gruppo è da seguire alla lettera, bisogna aggiustare qualche cenno, sia per quanto riguarda la muta francese che le mutazioni

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:6324
14/06/2018 14:16

La muta francese è una malattia virale, non una leggenda metropolitana. Io non sono un veterinario ma ho un veterinario aviario su cui mi appoggio per tutto. Inoltre non sto parlando di perdita di piume per lo stress....ma di una malattia vera e propria. Quindi quando dici che per la muta francese bastano delle vitamine stai dando risposte completamente errate e fuorvianti. Il sito è aggiornato,  se ti sembra obsoleto, libero di fare come meglio credi. Ma non di dare risposte non veritiere o di tacciare gli altri come incompetenti. inoltre il polyoma virus non  è  presente in tutti gli ondulati come tu affermi ma ci sono esemplari portatori sani che non manifestano la malattia ma la trasmettono e esemplari malati. per fortuna che non tutti i  soggetti presentano il virus e sono quindi decisamente sani. Infatti esiste un test per valutare la malattia come nel caso della psittacosi. in questo link viene spiegata la malattia. https://m.petmd.com/bird/conditions/neurological/c_bd_Polyomavirus. È in inglese ma si capisce benissimo. Non mi sembra quindi che il forum sia obsoleto. Anche qui viene spiegato: https://avanzimorivet.it/index.php/home/uccelli/polyomavirus/  e anche qui: https://www.izsvepets.it/polyomavirus-pappagalli-viremia-shedding-risposta-anticorpale/   quindi nel caso della Coco in questione potrebbe essere solo stress vista anche l'età e perciò un integratore per le piume potrebbe essere utile, ma potrebbe anche essere malato, ma per stabilirlo bisogna fare il test. Quindi, ripeto non puoi dire che tutti gli ondulati hanno o sono portatori del virus. anche perché ragionando, il test cosa servirebbe allora?? Se tutti hanno il virus è inutile fare il test. 

G3111
COCO JUNIOR
Iscrizione: 21 Gen 2016
Thread aperti:41
Commenti:482
14/06/2018 16:39

Fai come vuoi, ogni tanto fa bene visitare allevamenti o chi di competenza per farsi spiegare il polyoma virus

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:6324
14/06/2018 16:55

Infatti mi rivolgo sempre a persone competenti come il mio veterinario aviario. e soprattutto non pecco né di presunzione né di arroganza. Di norma parlo sempre dopo essermi informata e non per sentito dire. Ti potrebbe essere utile leggere il libro: medicina degli uccelli da gabbia del dott. Conzo. Dove sull'argomento polioma virus inizia dicendo: la maggior parte degli psittacidi risulta particolarmente sensibile alla malattia.....dopo di che spiega come avviene il contagio. Quindi essere sensibili non significa averlo innato.  Per quanto riguarda gli allevamenti che dici la maggior parte dei soggetti malati di solito arriva proprio da lì, per vari motivi che non intendo sicuramente elencare in questo frangente, visto che ne abbiamo già discusso altre volte, e lo dico anche per esperienza, non solo mia personale. quindi informati meglio prima di dare consigli agli altri.

Marco75
Iscrizione: 12 Giu 2018
Thread aperti:1
Commenti:3
14/06/2018 19:13

Dunque, anche se nato e le remiganti non sono cresciute, si tratta di muta francese.

clo
ADMIN
Brescia
Iscrizione: 02 Ott 2011
Thread aperti:58
Commenti:8257
14/06/2018 20:59

ciao,

io ho avuto due casi del genere che si sono risolti spontaneamente dopo un paio di mesi circa.

I virus responsabili della cosidetta muta francese sono due, e le alterazioni del piumaggio sono simili, indistinguibili. La differenza è che uno tende a risolversi spontaneamente dopo alcuni mesi , mentre l'altro evolve verso un graduale e costante peggioramento.

Ti lascio all'articolo

La muta francese nei pappagallini

Marco75
Iscrizione: 12 Giu 2018
Thread aperti:1
Commenti:3
05/07/2018 08:51

Aggiorno sulla situazione. Il piccola svolazza contento, l'atterraggio non è dei migliori, ha ancora problemi nel librarsi verso l'alto, ma la situazione è migliorata notevolmente.

G3111
COCO JUNIOR
Iscrizione: 21 Gen 2016
Thread aperti:41
Commenti:482
05/07/2018 09:18

Stanno ricrescendo le ali per caso? Potresti provare con un multivitaminico come Nekton Bio a cicli e vedere se ricrescono, anche a me ne sono nati un alcuni e adesso ne ho uno in via di guarigione

Forum dedicato alle calopsite
Forum dedicato alle calopsite
Forum dedicato agli agapornis
Forum dedicato agli agapornis