Portale dedicato a tutte le specie di pappagalli

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 7152061
Accessi oggi: 616

Clo , atletica, pappagallini e matematica

clo
ADMIN
Occupazione:  Insegnante di matematica
Interessi:atletica,matematica,cocorite,calopsite,inseparabili
Sito web:www.cocoriti.com
Pagina Facebook
Clo , atletica, pappagallini e matematica

Mi chiamo Claudia,ma per gli amici da sempre Clo:ho 2 grandi passioni, l\'atletica,che pratico da anni tra un infortunio e l\'altro,e quei meravigliosi, intelligenti , leggeri ,veloci e coloratissimi pappagallini comunemente chiamati cocorite, a cui dedico questo sito.Il mio lavoro vero c\'entra poco sia con l\'una che con l\'altra passione, in quanto insegno matematica alle superiori:-)

Visualizza tutti i post
Visualizza solo i post personali
Solo post pubblici
Solo foto
Solo video
Selezione corrente: Archivio completo

19 Giu 2021 - Commento Blog

Ciao, ho avuto come te un pappagallino che all'età di un anno e mezzo circa ha cominciato a manifestare quei gesti che descrivi.

Naturalmente, allarmatissima , lo portai subito dal veterinario, che diagnosticò vermi in trachea dandomi un farmaco per lui e di profilassi per tutti gli altri

Risultato: due pappagalline sane che hanno fatto la profilassi sono morte per l'assunzione inutile del farmaco, e dall'autopsia nessuna traccia di vermi. Il pappagallino in questione invece è arrivato all'età di 9 anni, sempre con il problema ogni tanto di fare quel gesto col becco come se volesse espellere qualcosa, e come nel tuo caso il problema spesso si risolveva mangiando o bevendo.

Da questa esperienza e dalla superficialità che leggo nei vostri post di molti veterinari, ti consiglio se vuoi di far fare un tampone da almeno due veterinari distinti, per valutare che vi sia uniformità di diagnosi. In alternativa, se il pappagallino non manifesta sintomi di malessere e il disturbo è sporadico, tieni la situazione monitorata ma non fiondarti in azioni che potrebbero peggiorare la situazione.

Come si dice...primum non nocere.

Conosci la causa di morte dell'altra pappagallina?

commenti-127212-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Giu 2021 - Commento Blog

Tumore a 10 mesi?

L'abbattimento che descrivi probabilmente è legato alla debilitazione dell'inutile antibiotico somministrato senza motivo.

Scegliere gli addormentare un uccellino anziché curarlo perché non si é in grado di capire che cosa abbia, mi sembra una scelta abominevole.

ho avuto ,anni addietro ,un pappagallino che in seguito probabilmente a un'infezione o a una collisione (difficile stabilire la causa perché aveva entrambe le cose) è rimasto completamente cieco, paralizzato di tutta la parte destra del corpo e con il collo ritorto all indietro.

La tentazione di addormentarlo sarebbe stata forte vedendolo in quello stato, ma con i giusti farmaci e le giuste cure in poche settimane non solo ha acquistato la vista ma anche la paralisi è sparita anche se è rimasto con la testolina che tendeva un po' a pendere a destra.

È vissuto, bene, altri tre anni dopo questo episodio .

Questo per dirti che il ragionamento "non so come curarlo, quindi lo uccido" è a mio avviso da denuncia penale.

commenti-127211-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Giu 2021 - Commento Blog

Ciao, se dici che hai osservato correlazione tra situazione di stress e respirazione A becco aperto, probabilmente è ansia.

In questo periodo possono respirare A becco aperto anche quando hanno caldo, ma in quel caso allargano spesso anche le ali.

La tua pappagallina è sola?

la presenza di un compagno probabilmente risolverebbe il problema nel caso si trattasse di ansia

commenti-127210-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Mag 2021 - Commento Blog

Che la femmina ha un carattere peperino e un po' dispettoso

commenti-126954-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Mag 2021 - Commento Blog

Aggiornamenti?

commenti-126953-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, le malattie trasmissibili da Coco a uomo sono rare, e nella maggior parte dei casi non riguardano pappagallini nati in cattività.

puoi tenerlo tranquillamente nella tua stanza, coprendolo con un panno per la notte.

commenti-126708-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Apr 2021 - Commento Blog

A parte che ,come ti hanno detto, ogni pullo ha una propria taglia quindi il peso può variare leggermente, tuttavia per avere un'idea del peso in relazione all'età,puoi consultare il topic  in evidenza qui a destra intitolato 

"[TESTIMONIANZA]Pulli allevati a mano"

commenti-126705-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, Certo che è normale!

Per convincerti, Prova a riempire un palloncino di semi, e un altro di pappa, e vedrai da te che la consistenza è decisamente diversa!

commenti-126693-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

13 Apr 2021 - Commento Blog

Dalla foto sembra che manchi solo qualche piumino.

Per il futuro , dalla gabbia deve uscire da sola tramite un posatoio esterno.

Se esce per sua scelta , poi saprà anche come rientrare.

L' importante è che identifichi la gabbia come porto sicuro, luogo dove trovare riparo, cibo e acqua.

Quando avrà acquisito il ritmo, sarai a posto

commenti-126659-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Apr 2021 - Commento Blog

Aggiungo che é probabile che avendoli comprati in negozio scegliendolì con criteri cromatici, potresti aver separato delle coppie già formate.

Per capire il possibile stato d'animo dei tuoi pappagallini, pensa se tu venissi improvvisamente strappato dalla famiglia e dagli amici e ti trovarsi chiuso in una casa insieme a uno sconosciuto.....

Il cambio ambiente e lo stress della cattura completano il quadro

commenti-126649-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Apr 2021 - Commento Blog

L'amore coniugale tra pappagallini

commenti-126648-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Apr 2021 - Commento Blog

Il comportamento della femmina che descrivi evidenzia interesse per la riproduzione, ma il fatto che sia stato stimolato dal cambio ambiente ,mi fa sospettare che la coppia non sia una vera coppia(il che può implicare che le eventuali uova potrebbero essere vuote)

Dai un'occhiata all 'articolo qui sotto....

L'amore coniugale tra pappagallini

commenti-126635-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Apr 2021 - Commento Blog

Creatura....una femminuccia e sembra giovanissima...il becco nero di solito è tipico dei pulli, penso che non abbia più di due mesi di età.. è capace a mangiare?

 

commenti-126628-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

07 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, inserisci un annuncio per l'adozione, specificando la zona, ed assicurati che la persona che l'adotterá abbia altri pappagallini o sia Comunque intenzionato a prendergli un compagno.

Ci metti una foto del piccolino?

Se riesci a capire chi possa averlo abbandonato, puoi sporgere denuncia per maltrattamento animali.

commenti-126624-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Apr 2021 - Commento Blog

Visto che ormai ha già deposto, puoi scegliere se lasciarla covare(se pensi che la femmina non sia troppo provata) o togliere tutto(nido e uova)

Se decidi di lasciarlo, ti consiglio di fare la spetatura (vedi articolo qui sotto)verso il decimo giorno per vedere se l uovo è fecondo ed evitare, in caso negativo, ulteriore stress alla femmina.

La Speratura delle uova

commenti-126612-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, non ci dici quale sia la diagnosi.

Come ti ha detto Aol65 la fisiologica non ha alcun effetto, se non quello di aumentare l umidità relativa nella gabbietta.

Un po' come mettere le vaschette di acqua sul termosifone, per mantenere il giusto grado di umidità ambientale....

commenti-126611-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

05 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, il pullo potrebbe avere dai 30 ai 45 giorni a mio avviso, ma non è normale che voli in maniera incerta, a meno che sia sempre stato tenuto in gabbie piccole e quindi impossibilitato ad esercitarsi .

Se sono liberi di poterlo fare a 32 giorni circa spiccano il primo disastroso voletto ma nel giro di pochi giorni acquistano l'abilità necessaria, soprattutto riferita all'atterraggio, che la cosa più difficile per loro.

Lo stesso dicasi per l'autonomia nel mangiare: ci sono uccellini precocissimi che 32-33 giorni già sgusciano la maggior parte dei semini, o male che vada li ingoiano interi, e altri che impiegano molto più tempo, fino a due mesi per avere completa autonomia.

Stiamo parlando naturalmente di soggetti svezzati dai genitori naturali, per gli allevati a mano i tempi si allungano.

quando un pappagallino viene cambiato di ambiente subisce uno shock che lo porta a rifiutare il cibo, specialmente se passa dal trovarsi in compagnia di molti suoi simili a solo in casa con noi.

però tu riferisci proprio un incapacità a sgusciare i semi anche più teneri come la spiga di panico, e questo in effetti non c'entra con il disorientamento da trasloco

È importante che tu senta la persona da cui l'hai comprato e che faccia presente questo dettaglio:è possibile infatti che venisse ancora nutrito dal padre o dai maschi del gruppo.

Se non riesce a mangiare nel giro di due giorni ti muore, quindi attivati il prima possibile.

commenti-126598-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Apr 2021 - Commento Blog

Senza un primo piano nitido della cera , è difficile a dirsi....

commenti-126587-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Apr 2021 - Commento Blog

Potrebbe essere una femmina?

commenti-126578-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, quando I pappagallini diventano così aggressivi, è perché reputano di aver subito un torto grave, capire qual è è difficile per chi ci vive figuriamoci per persone esterne. A titolo di esempio, ti racconto due episodi analoghi che mi è capitato di vivere con i miei pappagallini

Episodio 1: Clarisse,pappagallina dolcissima, non allevate a mano ma legata a me più di un' allevata a mano, è abituata a dormire nella gabbietta col suo fratellino minore. Purtroppo il piccolino ingoia qualcosa (cosa  non ho mai scoperto!!) E nel giro di una giornata comincia avere sintomi neurologici e diarrea Rosa. Capendo la gravità della situazione (grave intossicazione da metalli pesanti) lo separo da lei per la notte per evitarle la vista della morte nel caso il fratellino non l'avesse superata. Non scorderò mai lo sguardo di Clarisse attraverso le sbarre, quando le do la buonanotte e la lascio da sola senza suo fratello... Si aggrappa alle sbarre e cerca di seguirmi finché può. Il piccolino è morto l'indomani prima dell'arrivo del veterinario, e Clarisse deve aver incolpato me della sparizione di suo fratello. Morale della favola, è diventata nei miei confronti di un'aggressività terribile mi veniva addosso beccandomi a sangue le dita e la pelle, se provavo a calmarla tenendola tra le mani, cosa che fino al giorno prima facevo senza nessun problema, mi strappava la pelle dalle dita, accompagnando il tutto da versi di disperazione.non mi è mai più capitato, per fortuna, di assistere a uno strazio simile, ma era in questo caso più che evidente che lei mi reputasse responsabile della sparizione di suo fratello

Episodio 2: Cali, pappagallina allevata a mano e affezionata al mio papà, al punto di stargli sempre addosso. La scorsa estate a causa di una fatalità lui non si è accorto di averla sulla spalla ed è uscito in balcone. Io mi sono spaventata, gli ho detto che aveva la pappagallina sulla spalla ,lui ha fatto un gesto istintivo con le braccia e lei si è alzata in volo, cercando di tornare subito sulla sua spalla. Una folata di vento, che quel giorno soffiava molto forte da nord ovest, l' ha tuttavia allontanata e in men che non si dica, l'abbiamo persa di vista. Cercata per due giorni disperatamente per le strade del paese e per i parchi, abbiamo tappezzato di annunci tutto il tappezzabile e alla fine una brava persona, proprietario del balcone su cui si è posata a cercare cibo e riparo, ce l'ha riportata. È stata fuori in totale 2 giorni e deve avere passato 48 ore Non facili Dopo i primi due tre giorni in cui si vedeva che aveva bisogno di coccole e affetto, cibo e calore, appena ha ripreso le forze ha individuato in mio padre il responsabile dell'accaduto, e ha cominciato ad aggredirlo rincorrendolo per la casa per beccarlo. Sono serviti circa due mesi affinché lei lo perdonasse, e tornasse ad essere la sua pappagallina affettuosa di sempre.

Morale, lei ha reputato di aver subito un grande torto dalla persona che più amava, vedendo in lui il responsabile delle 48 ore di disagio che aveva dovuto passare. Gliel'ha fatta pagare.

 

Pertanto soltanto tu, pensando a tutti gli episodi che puoi aver passato col tuo pappagallino, puoi individuare la causa di tanta improvvisa aggressività, che potrebbe anche essere, banalmente, una forma di gelosia, magari ti ha visto dare il tuo bambino delle attenzioni di cui pensava di avere l'esclusiva. L'importante è essere consapevoli di avere a che fare con intelligenze tutt'altro che semplici, e di esserini dotati di una complessità di sentimenti, che non mi sentirei di reputare meno della media di quelli umani

commenti-126574-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Alle giuste considerazioni di Aol 65 , aggiungo che dal 1 marzo al 1 aprile è trascorso un mese , se le uova non si sono schiuse o sono vuote o c è stata morte embrionale.

Toglierei tutto(nido e uova)

commenti-126573-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Bene,insisti.

7 mesi :sei all'inizio della tua avventura con loro.

I rapporti si consolidano molto negli anni, l'importante è non fare mosse false che possono vanificare tutto quanto fatto prima (tipo afferrarli nelle mani) 

Considera poi che da giovani sono più giocherelloni e vivaci, crescendo diventano più tranquilli, invecchiando tendono ad accettare di più coccole e grattini da parte nostra....il tutto ovviamente nel limite delle differenze caratteriali.

Se si fanno toeletta stando sul dito, direi che sei già a buon punto.

Puoi continuare ad usare il rafforzo positivo (piccola golosità in premio o complimento sincero) quando fanno qualcosa di particolare a cui vuoi abituarli(tipo venire al richiamo con il loro nome)

commenti-126572-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, per il sesso inserisci una foto (primo piano nitido scattato con luce naturale)

La reazione immediata che ha avuto la pappagallina all' arrivo del compagno( grattini) , così come il fatto che mangino pacificamente dalla stessa ciotolina,fa pensare che si siano simpatici.

Alle zampette per caso il secondo soggetto porta un anellino?

commenti-126571-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

31 Mar 2021 - Commento Blog

Qui é riportato un caso simile

https://www.cocoriti.com/pappagallino-con-possibile-borsite-sotto-l-ala.html

commenti-126532-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Mar 2021 - Commento Blog

Mi sembrano entrambi nidi per cocorite.

Dovendo scegliere, io opterei per il più grande, che potrà offrire Maggiore spazio in caso di covata numerosa

commenti-126486-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

29 Mar 2021 - Commento Blog

Vivere in libertà e secondo natura è sicuramente l'opzione migliore per qualunque specie vivente.

Tuttavia ogni scelta ha dei pro e dei contro

Tante volte mi è capitato di mettere a dormire i miei piccolini e vederli sereni, con la pancia piena e al calduccio dentro casa quando magari fuori la temperatura toccava lo zero, oppure diluviava:in tutte queste occasioni non ho potuto non pensare alle decine, centinaia migliaia gli uccellini la fuori che stavano affrontando questa situazione magari a pancia vuota e magari senza che ne sarebbero usciti vivi.

Ho sempre concordato con lo slogan"allevare è proteggere", intendendo con allevamento non semplicemente tenere dai soggetti in una gabbietta con acqua e cibo ogni giorno, ma metterli in condizione di avere una vita il più possibile simile a quella che potrebbero avere in natura, con il limite degli spazi (una casa non è una foresta è un gruppo di 10,15 cocorite non sono le migliaia presenti in natura), compensato però dell'agiatezza di Non doversi preoccupare dei predatori, della mancanza di cibo, e dalle intemperie climatiche.

Ovviamente se si adotta un pappagallino per tenerlo in coppia o peggio da solo in una di quelle gabbiette microscopiche che si vedono in giro, è meglio rinunciare, in quel caso non è amore ma maltrattamento.

commenti-126467-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

29 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao, i maschietti per DNA tendono a cercare di accoppiarsi o almeno a corteggiare sia la propria compagna, che le altre femmine del gruppo , e in assenza di queste....anche gli altri maschietti!.... Tutto fisiologico, così come é fisiologico che una coppia affiatata possa accoppiarsi anche quotidianamente senza che a ciò segua la deposizione.

Alcune femmine invece si concedono solo in presenza del nido.

l'unica cosa importante è che gli uccellini abbiano adeguato spazio a disposizione, perché una femmina che rifiuta le avance, deve potersì spostare, altrimenti potrebbero nascere delle liti dovute agli spazi piccoli

commenti-126466-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

Hai soffiato le bucce che si vengono a creare sopra i semi quando li mangiano?

Se si forma uno strato spesso di bucce, i sottostanti semini non sono più accessibili.

commenti-126340-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao, 

Le Coco sporcano come tutti gli esseri viventi.

Di sicuro meno di un cane e non più di una persona, poi la cosa cambia molto a seconda del numero di soggetti.

Un Coco o una coppia di Coco adulti sono una cosa, 4-5 soggetti giovani ed esuberanti che svolazzano in continuazione , ne sono un'altra.

Lo 'sporco' delle Coco sono le bucce dei semini e le piume che con lo sbattito di ali tendono ad andare in giro.

Se sono in gabbia, difficile che tu possa trovare escrementi all'esterno.

Durante il volo libero di un'oretta, in media possono fare ciascuno un paio di cacchine, ma se passi l aspirapolvere ogni giorno, difficilmente le troverai in giro.

Con gabbia di misure adeguate, puoi tenerle fuori quando il clima lo consente.

commenti-126339-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

Erboristeria.

Guarda nella sezione cocofitoterapia, ci sono post dedicati

commenti-126337-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

L'esempio di te da piccolo che scartavi i legumi dal minestrone azzeccatissimo: i coco sono proprio così, tendono a mangiare prima i semini che gradiscono di più.

L'altro motivo di selezione sono i semi guasti: l'ideale sarebbe selezionare accuratamente la miscela, scartando a priori i semi marci e poi mettere a disposizione il misto in quantitativo sufficiente per una giornata affinché tutti siano costretti a mangiare le varie tipologie di semi.

Non si tratta di essere severi in questo caso, ma ciò serve a prevenire carenze nutrizionali che possono generarsi mangiando sempre solo un tipo di seme

commenti-126336-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Se non ha sintomi, tienila in casa offrendo fitoterapici per rinforzare il sista immunitario(echinacea ad esempio).

Se era molto legata al Coco defunto, potrebbe risentirne e morire di crepacuore, se invece il legame era meno forte, risentirà meno della mancanza.

Trovarsi improvvisamente sola può essere una fonte di stress, quindi puoi cominciare a valutare la acquisto di un compagno, che dovrà tuttavia fare adeguata quarantena.

Nel frattempo , per farle sentire meno la solitudine, puoi provare a vedere se gradisce la musica.

Accoppiamento cocorite

commenti-126328-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Ti lascio la FAQ di primo soccorso, in attesa di un rapido consulto con il veterinario.

Cocorita apatica con piumaggio arruffato

commenti-126327-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao e benvenuto, Il Coco verde è un giovanissimo maschietto(3-4 mesi) mentre quella serie blu una femminuccia, anche lei giovane , ma più difficile da datare.

Spero che l' attesa per la gabbia sia breve perché quella della foto è un trasportino, non adatto per viverci neanche un giorno.

commenti-126324-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Mi spiace per il piccolo, e mi spiace di non aver visto prima questa discussione, ma in caso di malessere aspecifico, il primo Intervento domestico applicabile da chiunque è il calore(banalmente una lampadina na da 30w accesa sopra una gabbietta infermieristica) , e lasciare un Coco(peraltro malato) in garage, dove di notte la temperatura può avvicinarsi facilmente allo zero, significa aver poco a cuore la sua salute.

Inoltre di solito nei garage non filtra la luce naturale e ci sono le auto, quindi gas di scarico quando arrivano e partono, non è proprio il luogo per alloggiare i pappagallini.

Mi appello pertanto a tutti gli utenti del forum:

se adottate dei pappagallini per tenerli in garage, lasciateli dove stanno: la gabbia affollata e sporca del negozio è di gran lunga meglio!

 

commenti-126323-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao, l'aspetto è compatibile con l'età. Se usi la funzione cerca nel sito con la parola chiave "sviluppo pulli", troverai una discussione che ha questo titolo in cui è presente una foto con le immagini di un pullo a varie età Per avere un'idea del peso, pesalo di mattina prima dell' imbeccata quando ha il gozzo vuoto Stai usando la bilancina di precisione con errore pari a più o meno 1 g?  

commenti-126300-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Mar 2021 - Commento Blog

Nel frattempo, in attesa del tampone, prova a eliminare la nuova miscela e vedi se il problema persiste

commenti-126156-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Mar 2021 - Commento Blog

I cibi cotti si danno una volta ogni 7-10 gg al solo scopo di abituare i pappagallini all 'alimento, che diventa un salvavita in caso di malattia o necessità.

Gli ortaggi si danno di stagione, meglio se bio o raccolti lontano da strade trafficate

Pomodori non sono il massimo, solo molto maturi(parti verdi e acerbe sono tossiche)e in piccole quantità.

Per tutto il resto, con la funzione cerca troverai risposta ad altri dubbi!

 

commenti-126155-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Mar 2021 - Commento Blog

I semi vanno "soffiati" se no le bucce si accumulano sopra i semi interi e ne impediscono il consumo.

soffiali due volte al giorno e rimboccali quando vedi che il livello scende

Una volta a settimana sostituisci completamente, visto che spesso i Coco scartano i semi guasti o vecchi.

Per il resto, funzione cerca con parola chiave "nido"

commenti-126134-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Mar 2021 - Commento Blog

Mai vista una cosa simileUndecided

commenti-126133-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Mar 2021 - Commento Blog

Non tutti i pulli hanno la stessa velocità di svezzamento.

Come ti ha detto Aol 65 puoi solo provare a fornire i semini più teneri, tipo spiga di panico e scagliola, e dei cibi teneri, tipo del riso bollito e vedere se riescono a saziarsi.

Per prudenza i primi giorni dai comunque delle imbeccate di supporto, in linea di massima se hanno il gozzo pieno tenderanno a rifiutarle.

commenti-126132-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Feb 2021 - Commento Blog

A me sembra molto giovane.aspetterei dopo l' estate per dare il nido, sempre che nel frattempo si sia consolidata la relazione di coppia

commenti-126092-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Feb 2021 - Commento Blog

Aggiungo che la scheda imbeccate è indicativa e va adattata caso per caso: ci sono pulli che si svezzano più velocemente e altri che hanno bisogno di essere accompagnati un po' di più.

Mantieni il numero di imbeccate e prova ad aumentare un po' la dose, almeno nella prima e nell'ultima della giornata

commenti-126088-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Feb 2021 - Commento Blog

Se la femmina apre le ali e si mette in posizione "a banana", è un segno che avrebbe voglia di accoppiarsi, ma il fatto che lo respinga, evidenzia che la coppia non c 'è ancora.

Proverei a togliere il nido, e vedere se la femmina mantiene ancora questo comportamento.

Per il resto ti consiglio la lettura dell'articolo qui sotto

L'amore coniugale tra pappagallini

commenti-126087-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Feb 2021 - Commento Blog

Se mangiano il pastoncino, puoi aggiungere un po' di polvere a quello.sui semi andrebbe sprecato, come ti ha detto Aol65, meglio le gocce.

commenti-126068-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Feb 2021 - Commento Blog

Funziona cerca nel sito, parola chiave "zampe pulli"

commenti-126060-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Feb 2021 - Commento Blog

Ciao, stiamo parlando di soggetti allevati a mano?

Che vivono da soli o almeno in coppia?

commenti-126058-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Feb 2021 - Commento Blog

Premesso che talvolta possono esserci sorprese, a me gli ultimi due sembrano dei maschi.

commenti-126057-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Feb 2021 - Commento Blog

Nei topic in evidenza qui a destra ce n'è uno che si chiama test valutazione qualità semi: sono recensioni di vecchie confezioni, ma da cui puoi capire come regolarti per stabilire se una miscela è più o meno valida.

Da scartare a priori ci sono solo le miscele in cui vengono inserite palline colorate di vario tipo: orientarsi sempre su miscele di soli semi.

Per il resto ogni annata é diversa

commenti-126056-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Feb 2021 - Commento Blog

Spero che in questo caso tu abbia anche tolto il nido.

commenti-126020-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Feb 2021 - Commento Blog

Se non ti sei scambiato il cibo con il pappagallino e non hai messo in bocca le dita dopo aver toccato le feci o i semini rigurgitati, è improbabile che tu possa esserti preso la candida.

Considera inoltre che la candida probabilmente fa già parte dei nostri organismi, ma finché il nostro sistema immunitario é forte, è sufficiente da solo per tenerla al suo posto: di solito insorge in seguito ad infezioni batteriche, specialmente se richiedono l'uso di antibiotici.

Lo stesso vale ovviamente per I pappagallini.

 

commenti-126019-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Feb 2021 - Commento Blog

Penso che , salvo rare eccezioni, la risposta alla tua domanda sia in generale negativa: un pappagallino pur allevato a mano che per errore imbocca la finestra e si trova catapultato nel mondo esterno, perde l'orientamento e difficilmente riesce a tornare in casa. Di solito dopo non molto tendono a scendere a terra in cerca di persone oppure può capitare che ,per la fame, vadano in cerca di cibo su terrazze e balconi o entrino in altre abitazioni di cui trovano la finestra aperta.

Nel frattempo però devono sopravvivere ai predatori e ai pericoli del mondo esterno, a cui non sono abituati. Le rare eccezioni possono riferirsi a contesti in cui il pappagallino per scelta esca , dopo aver studiato l ambiente esterno dal davanzale, e per ulteriore scelta riesca a rientrare la prima volta...guarda in gallery il video pappagallini liberi in giardino....il proprietario racconta come andò....tuttavia non mi pare il caso di fare esperimenti.  

Riguardo le pettorine sono un'inutile tortura e alla lunga rischiano di provocare danni alla muscolatura del pappagallino.

commenti-126014-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Feb 2021 - Commento Blog

È ancora molto piccolo.se lo togli dal nido , dovrai allevarlo a mano.

La femmina è alla prima cova? Ha altri pulli? Ha già manifestato in passato comportamenti violenti?

commenti-125998-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Feb 2021 - Commento Blog

Ciao, per il battito di ali , di solito fanno così per sgranchirsi o se hanno voglia di volare ma sono impossibilitati.

Per l'ultimo atteggiamento che descrivi,se hai occasione prova a riprenderlo la prossima volta.

Quando abbassano la testa in un certo modo, si aspettano un grattino, anche se di solito questo avviene quando il rapporto affettivo è già ben consolidato.

commenti-125997-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

13 Feb 2021 - Commento Blog

Controlla che defechi regolarmente per escludere una ritenzione

commenti-125953-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Feb 2021 - Commento Blog

Di solito pigolano per chiedere l'imbeccata al genitore.

Probabilmente aveva il gozzo pieno e stava dormendo.

Inoltre i pulli appena nati hanno un volume della voce molto basso, magari non lo hai più sentito perché nella stanza c'erano altre voci o rumori che coprivano.

Controlla una volta al giorno che sia vivo, possibilmente senza disturbare la madre(sbircia nel nido approfittando delle sue uscite )

 

commenti-125949-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Feb 2021 - Commento Blog

Ciao,

Se con la funzione cerca nel sito scrivi fattore ino , ti discussioni, in quella del 13 agosto 2012 trovi la risposta che cerchi Wink

commenti-125941-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Feb 2021 - Commento Blog

Purtroppo questa pianta non è presente nel nostro database. In caso di dubbio, si consiglia sempre di evitare che i pappagallini possano venirci a contatto. Ho visto invece che è eccellente per purificare l'aria, quindi puoi tenerla senz' altro nella stessa stanza in cui hai la gabbia(chiusa) dei piccoli, a debita distanza,avendo cura di coprirla durante le ore di il volo libero.

commenti-125936-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Feb 2021 - Commento Blog

Più che dirti che posso comprendere a pieno sia il tuo dolore per la perdita sia il senso di colpa, temo che le terrificanti immagini che descrivi ti torneranno in mente per un bel po'.

Ho avuto purtroppo vicino una persona cara che ha perso la sua pappagallina a causa di una sua leggerezza ( era malata e mio avviso sarebbe morta ugualmente qualche ora più tardi) ma il senso di colpa lo ha devastato per mesi.

In questi casi , quando accetterai il fatto che la vita continua, potresti riversare il tuo amore su un altro pappagallino, non prima di aver imparato a memoria tutti i possibili pericoli domestici, quelli più prevedibili( il secchio dell' acqua o la tazza del wc fanno parte dell' ABC....) ma anche quelli imprevedibili( guardare sempre a terra quando ci si muove in una casa in cui ci sono pappagallini liberi e i momenti di libertà devo essere tali che l'attenzione sia al massimo: viceversa, i pappagallini vanno messi in sicurezza, in una loro stanza se ce l'hanno o in gabbia) prima di fare qualunque azione ( banalmente pure scongelare una fetta di pane al microonde)

commenti-125935-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Feb 2021 - Commento Blog

Come ti ha detto Aol65, utilizzando la funzione cerca nel sito con la parola chiave fiducia puoi trovare tante piccole accortezze da sperimentare.

Va detto tuttavia, che se il pappagallino è arrivato da te già adulto e/o ha un carattere timoroso di natura e/o è stato strappato dal suo compagno al momento dell' acquisto, il processo che descrivi potrebbe richiedere anni o anche non avvenire mai.

Valuterei di prendergli un compagno

commenti-125934-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Feb 2021 - Commento Blog

Immagino delle croste sulle zampe....

commenti-125875-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Feb 2021 - Commento Blog

Dalla foto non si capisce, ma se quel rigonfiamento è comparso all improvviso nel nido è possibile che si tratti di un nuovo che magari non riesce a uscire perché ha il guscio molle.

Occorre portarla urgentemente dal veterinario

commenti-125866-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Feb 2021 - Commento Blog

Indipendentemente dall' età e dalla stagione ,il nido si mette quando ci sono tutte le condizioni, in primis un rapporto d'amore ben consolidato,ti lascio un articolo che può aiutarti a entrare meglio nella loro psicologia;)

Inoltre dopo una sola settimana una Coco può essere ancora frastornata dal cambio ambiente!  

L'amore coniugale tra pappagallini

commenti-125864-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Feb 2021 - Commento Blog

Ciao, per gli acari della scabbia ci sono prodotti specifici reperibili anche nei negozi di animali e rimedi di tipo naturale, per i casi iniziali 

Puoi usare la funzione cerca nel sito , usando come parola chiave "scabbia".

Eviterei esperimenti con prodotti di uso non comune, tipo quello che citi.

Lo spray invece, va bene spruzzato su gabbia e accessori per la sanificazione, con i Coco temporaneamente trasferiti in altro alloggio, ovviamente

commenti-125863-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Feb 2021 - Commento Blog

i sintomi per la perdita del compagno o della compagna che ho potuto osservare in 10 anni nei miei pappagallini sono stati vari e di diversa gravità

Nella maggior parte dei casi subentrava apatia e tristezza oltre che attacchi quotidiani a chiamare ripetutamente il compagno che non c'era più

Nei soggetti non più giovanissimi, I pappagallini non hanno più ripreso la vivacitta che avevano prima della perdita, ma alcuni di loro hanno comunque condotto una vita accettabile, magari trovandosi un nuovo compagno anche se non più all'altezza di quello che hanno perso

In due casi estremi, Ho assistito in una prima occasione un nanosecondo di smarrimento e poi come se nulla fosse stato, e in un secondo caso estremo, una pappagallina che stava benissimo, dotata di un intelligenza superiore alla media, quando mi ha visto togliergli il compagno dalla gabbia perché mi ero accorta che ero in fase terminale e non volevo farle vedere il cadavere del suo compagno(ho sempre cercato di nascondere questo aspetto della morte ai miei uccellini quando possibile) la pappagallina ha incolpato me della sparizione del suo compagno e da dolce affettuosa che era è diventata nel giro di poche ore aggressiva mi veniva a beccare le dita cercando di strapparmi la pelle e poi mostrava sintomi di tipo neurologico come i bambini che si buttano a terra disperati a piangere per intendersi e nel giro di poche ore è morta anche lei.

se il tuo pappagallino stava benissimo e i sintomi sono insorti tutti improvvisamente dopo la perdita della compagna esiste anche la possibilità che sia una forma di stress e disperazione subentrata per la perdita, sottolineo che parlo di possibilità e quindi se hai la possibilità comunque di farlo visitare vai di corsa

commenti-125855-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

02 Feb 2021 - Commento Blog

Ho visto Coco cambiare molto nel comportamento in seguito al trauma della perdita della compagna, ma i sintomi neurologici che descrivi , a naso , mi pare vadano un po' oltre.

Perché escludi che possa avere anche lui un'intossicazione da metalli pesanti? Io non darei farmaci a caso, piuttosto se tuo padre lavora allo zooprofilattico , fai eseguire degli esami per cominciare a confermare o escludere qualche sospetto 

Il petto a lama di coltello può essere anche dato da malattie di tipo micotico, le quali a loro volta possono insorgere improvvisamente in seguito a un forte stress, quindi tra gli esami che potresti fare Ci sono tutti quelli di miceti tipo candida, malassezia eccetera.

Preciso che le informazioni che ti sto dando sono molto generiche, non essendo io un veterinario, ne conoscendo dettagliatamente la storia dei tuoi cocoriti

commenti-125847-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Gen 2021 - Commento Blog

Prole serie blu può essere generata da genitori entrambi ancestrali se entrambi sono comunque portatori di blu

commenti-125808-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Gen 2021 - Commento Blog

Io direi maschio

commenti-125745-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Gen 2021 - Commento Blog

Prendi un termometro da interno e annotati la temperatura max di giorno e quella della mattina appena ti svegli.

La differenza di solito non supera il grado e mezzo.

Trattandosi di un calo graduale, non genera problemi, è sufficiente coprire la gabbia con una coperta, che mantiene comunque un microclima interno.

commenti-125744-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Gen 2021 - Commento Blog

Come ti ha detto Aol65, evita gli spostamenti che possano comportare sbalzi climatici.

La gabbia sotto il sole diretto è meglio metterla solo per una manciata di minuti(progressivamente da 3-4 minuti fino a max 15)durante la bella stagione, per favorire la sintesi di vit D.

In alternativa, quando verrà la stagione climaticamente stabile, puoi mettere la gabbia in veranda , avendo cura che metà di essa sia sempre e comunque all'ombra, in modo che il pappagallino possa scegliere dove posizionarsi.

Per il "sole"invernale puoi cercare discussioni relative alle lampade solari per volatili

commenti-125712-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

20 Gen 2021 - Commento Blog

ti sconsiglio di prendere una femmina, la possibilità che possano litigare quando avranno raggiunto la maturità sessuale è elevata.

Prendile un maschietto e se non vorrai farli riprodurre è sufficiente che tu non metta il nido!

commenti-125706-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

15 Gen 2021 - Commento Blog

Metti anche una foto in modo da accertare il sesso dei tuoi cochini

commenti-125674-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

12 Gen 2021 - Commento Blog

Ho avuto un caso di un pullo che a 25-26 giorni era in grado di ingoiare i semini di miglio.li vendono anche decorticati per uso umano nei reparti bio o di cereali di molti supermercati.usa quelli.

Sei certo dell' età? 

commenti-125660-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

12 Gen 2021 - Commento Blog

Ottima l:idea, ma quoto Aol65 relativamente al fatto che olio e sale non siano indicati. Suggerisco per i Coco la stessa ricetta  facendo bollire le verdure e aggiungendole al miglio. Poi puoi condire Con olio crudo e sale per te e senza condimento per i Coco

commenti-125655-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

09 Gen 2021 - Commento Blog

Ciao, come ti ha detto Aol, dalla foto scura non si riesce a distinguere con certezza il sesso, tuttavia se vuoi dargli un compagno, orientati su un maschietto che va bene in entrambi i casi.

Da quanto scrivi hai portato a casa il tuo pappagallino terrorizzato e ci vorrà tempo perché possa abituarsi a voi.

ricorda che ogni volta che lo prende in mano allungherai in definitivamente questo tempo.

Adesso la cosa fondamentale è che lui possa avere un ambiente tranquillo cibo e acqua  fresca ogni giorno, è un po' di compagnia nella stanza, che si tratti di persone o anche semplicemente una radio accesa.

Al più presto potrai anche offrirgli la compagnia di un suo simile.

Non è necessario adesso che lui esca il libertà, e non dovrai portarlo tu.

Fra un bel po' di tempo quando avrà conosciuto bene la stanza in cui si trova , potrai aprire la porticina e lasciare che se vuole esca spontaneamente a farci un giretto : se esce da solo sarà in grado anche di rientrare da solo, questo è uno dei motivi per cui non bisogna assolutamente portarli fuori di forza.

 

Linee guida sintetiche sulle più comuni evenienze le puoi trovare nelle FAQ.

Articoli e schede sono invece più approfonditi(e in questa fase l'unico che vale la pena di leggere con molta attenzione sono i pericoli e i veleni in casa)

 

commenti-125632-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

07 Gen 2021 - Commento Blog

Ciao, purtroppo stiamo parlando di una patologia grave(e contagiosa) che , se non curata, può avere esito infausto.

Se hai questo dubbio, è fondamentale rivolgersi ad un valido veterinario, che effettuerà le analisi del caso per la diagnosi e somministrerà eventualmente il farmaco idoneo.

 

 

commenti-125610-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Gen 2021 - Commento Blog

Quoto Aol65. Togli il nido e naviga un po' tra gli articoli e le FAQ.

PS: Per questa volta il titolo te l' ho modificato io

commenti-125605-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Gen 2021 - Commento Blog

Ciao, penso che il primo aiuto che potresti darle è quello di farle togliere l'anello, di solito lo fanno i veterinari: la zampina potrebbe essersi slogata o qualche tendine danneggiato, ma questo può dirtelo solo un veterinario dopo gli esami del caso.

Ci sono buone possibilità che possa riprenderne l uso, ma se questo non avvenisse, si adattano perfettamente a vivere con quello che hanno.Io ho una pappagallina che , ancora giovane è rimasta improvvisamente paralizzata a entrambe le zampette e non ne ha mai piú ripreso l'uso, ma vive tranquillamente in mezzo agli altri, ha imparato ad adattarsi e si appoggia sui rametti usando la cloaca e per arrampicarsi usa il becco. Tuttavia , da come descrivi la situazione, ripongo fiducia che la tua possa riprendere l'uso della zampa.

commenti-125604-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Gen 2021 - Commento Blog

Nel frattempo, finché non si abitua, dai la pappa con maggior frequenza, cioè ogni volta che il gozzo si svuota(di solito 1-2 ml li digeriscono in 1-2 h)

commenti-125603-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Gen 2021 - Commento Blog

Di solito la bolla gialla sul petto è il gozzo pieno di cibo.Se metti una foto possiamo confermare o meno.

commenti-125582-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Gen 2021 - Commento Blog

Sono all' esterno?

commenti-125581-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Gen 2021 - Commento Blog

Con la muta i colori possono diventare un po' più vivi e brillanti, ma le ondulazioni nere al massimo potranno venire a kiwi sulla testa, mentre Coco mi pare abbia delle sfumature più sul cannella

commenti-125580-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

28 Dic 2020 - Commento Blog

Ciao, possono spaventarsi e anche morire d'infarto.

Puoi proteggerle lasciandole comunque in ambiente luminoso, ben isolato acusticamente con l'esterno(scegli la stanza con finestre e persiane ben chiuse) e anche vederti tranquilla vicino alla gabbia infonderà loro tranquillità.

Puoi anche mettere la musica nella loro stanza alcuni minuti prima della mezzanotte.

Con gli anni imparano a non spaventarsi più per botti e fuochi d'artificio, ma le prime volte occorre prestare un po' di attenzione.

commenti-125536-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

25 Dic 2020 - Commento Blog

Quanto descrivi è normale.

Durante il giorno,dagli pure solo la pappa che mostra di gradire, il resto provvederá da solo a saziarsi con i semini. Magari insisti un po' di più nell'imbeccata serale, per fargli assumere almeno 4-5 gr di pappa.

I semi , a parità di apporto calorico, fanno meno volume, essendo secchi,  per questo si notano meno nel gozzo.

 

commenti-125491-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

22 Dic 2020 - Commento Blog

Le feci come sono? Se ha ingerito veleni potrebbe capirsi dall' 'aspetto delle feci.

commenti-125481-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

22 Dic 2020 - Commento Blog

Mi spiace per la perdita.

I comportamenti di nervosismo che hai descritto non sono quelli di solito associati alla ritenzione dell' uovo(apatia, immobilità, difficoltà a defecare).

Potrebbe aver avuto un'infezione , ma per questo serve un esame delle feci, come potrebbe esser morta per cause del tutto diverse e non collegabili al nervosismo.

Solo un'autopsia potrebbe darti una risposta

commenti-125480-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Dic 2020 - Commento Blog

Ciao, rispondo per punti

1) è normale che non riesca ancora a riempire il gozzo con i semini, perché in questa fase imparano più che altro a sgusciarli, ma ne ingoiano ancora pochi . prediligi i semi piccoli ,tipo il panico , e magari puoi iniziare con qualche semino più grosso (miglio ) precedentemente sbollentato qualche minuto, affinché sia più tenero.

2)si, fino a che non lo metti a nanna, lascia la luce per i motivi che hai detto.quando sarà svezzato, abitualo però ai ritmi naturali.

3) puoi mettere sul fondo della gabbia uno scatolino dove possa trovare rifugio per la notte, ma da dove, alle prime luci, possa uscire se lo desidera .

Se in casa hai 20gradi, il barattolo di acqua calda non è più necessario, visto che è completamente impiumato.

4) assolutamente sì, puoi postarlo anche sul fondo.poca acqua, e cambiata spesso durante il giorno.puoi usare dei tappi di barattoli di marmellata.

5) è dolcissimoEmbarassed

commenti-125441-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Dic 2020 - Commento Blog

A volte il leggero tremolio delle ali è legato a "escrescenze"che spuntano sulla schiena, tipo ghiandole ingrossate, lipomi, cisti eccetera.

Tieni controllato che non siano presenti altri sintomi di malessere

commenti-125440-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Dic 2020 - Commento Blog

Per i posatoi in legno, suggerisco la rimozione meccanica dello sporco mediante un seghetto/coltellino

commenti-125439-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Dic 2020 - Commento Blog

Per lABC, leggiti le FaQ che sono veloci e sintetiche.poi approfondisci i vari argomenti sugli articoli.

Parti da concetto chiave come alimentazione , volo libero e pericoli in casa

commenti-125438-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Dic 2020 - Commento Blog

Purtroppo come in tutti i campi, ma forse in questo un po' di più, essendo gli uccelli meno frequenti di cani e gatti come animali d'affezione, esistono professionisti con vari gradi di competenza.hai avuto la sfortuna di trovarne tre di seguito poco abili, ed è già tanto che il tuo piccolino sia ancora in vita.

 

commenti-125437-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Dic 2020 - Commento Blog

Svezzamento naturale o a mano?

commenti-125436-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Dic 2020 - Commento Blog

Anche i coco hanno la loro "taglia", e mi riferisco ai soggetti normali, escludendo per esempio gli incroci con inglesi o I pulli di coppie di consanguinei reiterate.

Come ti hanno detto, l importante è che siano in salute.

commenti-125394-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Dic 2020 - Commento Blog

Ciao,

Qui a fianco, tra i topic in evidenza, puoi trovare una testimonianza con un dettagliato resoconto dei pulli allevati a mano di un utente che giorno dopo giorno ha pazientemente aggiornato il peso prima e dopo tutte le imbeccate.

Il peso deve linea di principio sempre aumentare un po' ma vedrai che ciò si accentuerà maggiormente tra il 20 30 giorni.

L'imbeccata della sera può essere anche un po' più robusta, tipo appunto quella dell'ultimo giorno.

Di solito la mattina il gozzo deve essere completamente vuoto mentre nella imboccate durante la giornata può esserci un leggerissimo residuo di pappa

 

commenti-125355-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

02 Dic 2020 - Commento Blog

Puoi mettere la musica.quando sentono una canzone che li aggrada, sono in grado di ci canticchiare a tono... è stupendo sentirli .

Il fatto che non siano affiatati ovviamente incide pesantemente sulla loro mancanza di allegria

commenti-125267-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

02 Dic 2020 - Commento Blog

Tutti serie verde, a meno che il maschio non sia portatore di Blu, nel qual caso avrai il 50%della prole serie blu.

commenti-125266-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Nov 2020 - Commento Blog

Se gonfiano leggermente il piumaggio e si appartano in un angolino é perché vogliono riposare, specialmente se questa cosa la osservi più o meno alla stessa ora tutte le sere.

 

commenti-125207-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Nov 2020 - Commento Blog

C'è una scheda relativa agli oli essenziali(che ti allego), che ti spiega come vanno somministrati, in che dosi e tempi e le sinergie suggerite per vari tipi di problemi.

Nella scelta dell' olio essenziale, se sulla confezione è indicato che è utilizzabile anche per uso interno o alimentare, è senz'altro puro.

Erbamea fa in genere buoni prodotti, ma non conosco il suo OR di eucalipto, quindi affidati all etichetta.

Oli Essenziali,rimedi Dolci per i nostri cocoriti

commenti-125203-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

22 Nov 2020 - Commento Blog

47 gr è il peso di un Coco che in base alla corporatura può essere da grasso a normale ma non magro.

Il tuo mi pare di corporatura grande, ma non è certo un Coco denutrito.

Il gozzo pendulo può creare problemi, perché il cibo tende a ristagnare favorendo possibili infezioni micotiche o batteriche.

Dalla seconda foto però non riesco a dire se si tratta di questo.

In ogni caso, controlla la razione alimentare, specialmente se non fa molto movimento

commenti-125184-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

22 Nov 2020 - Commento Blog

La muta di solito tende a farli diventare più mosci, in quanto è un evento stressante e parzialmente debilitante.

commenti-125175-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg